Critica e teoria del cinema: separate alla nascita

Sul n. 209 di Segnocinema una riflessione sul rapporto tra critica cinematografica ai tempi del web e teoria del cinema: gli “account” a fresco – impressionistici, immediati, fenomenologici – come materiale per un‘etnografia dell’esperienza filmica. E allora il critico, coi suoi occhi e il suo corpo, come etnografo del cinema.