Le mani e le ali

Uno dei miei gesti preferiti, nella storia del cinema e in tutte le mattine d’inverno. E il mio piccolo pezzo d’ala, un feticcio. (Vedi che a rinunciare alle ali alla fine ci si lasciano le penne…). Per Bruno Ganz.